PREGHIERA AD APOLLO

Preghiera ad Apollo Timbreo è un appellativo di Apollo, così chiamato dalla città di Timbra, nella Troade, antica località dell’Anatolia, dove sorgeva un tempio dedicato al suo culto (cfr. Aen. III 85, Georg. IV 322).  Thymbraee, domum; da moenia fessis et genus et mansuram urbem; serua altera Troiae Pergama, reliquias Danaum atque immitis Achilli. quem sequimur? quoue ire iubes? ubi ponere sedes? da, pater, augurium atque animis inlabere nostris Dacci, o Apollo (Timbreo), una dimora nostra, siamo uomini stanchi, donaci una terra, una stirpe, una patria che duri nel tempo, un’altra Pergamo troiana Porta in salvo ciò che è sfuggito alla strage dei Greci e del feroce Achille. Chi ci guiderà e dove…

UNA DEGNA SEPOLTURA.

Una degna sepoltura. Il fantasma di Patroclo implora in sogno l’amico Achille a dargli una degna sepoltura al più presto per permettergli di entrare nell’aldilà ponendo così fine alla sua dolorosa condizione di sospensione tra due mCon queste parole il fantasma di Patroclo sollecita in sogno l’amico Achille a seppellirlo al più presto per permettergli di entrare nell’aldilà ponendo così fine alla sua dolorosa condizione di sospensione tra il mondo terreno e dell’Ade “Dammi sepoltura al più presto, ch’io varchi la porta dell’Ade. Mi respingono indietro le altre anime, le ombre dei morti, non mi permettono ancora di unirmi loro oltre il fiume, ma invano io mi aggiro davanti all’ampio portale della…

COSTELLAZIONE DEL CENTAURO.

3, 4 Maggio sorge la costellazione del Centauro.    Il centauro Chirone, saggio educatore di Achille, ospita Ercole e si ferisce accidentalmente con le sue frecce avvelenate. Muore rimpianto da Achille e viene mutato nella costellazione. ll centauro chirone fu colpito per sbaglio da Eracle ecco come Ovidio ci narra il mito del Centauro Chirone: