LA VECCHIAIA

IL TEMPO PASSA E LA VECCHIAIA ARRIVA INESORABILE. Ovidio in questo passo dell’Ars Amatoria invita le ragazze a godere della vita, mettendole in guardia dal fluire del tempo che passa portandole alla inesorabile vecchiaia e allo sfiorire della bellezza con le conseguenti rimpianti dei momenti che si potevano vivere ma lasciati fuggire. Dum facit ingenium, petite hinc praecepta, puellae,                                Quas pudor et leges et sua iura sinunt.                                               Venturae memores iam nunc estote senectae:  …

DIFETTI E BISACCE

Peras imposuit Iuppiter nobis duas: propriis repletam vitiis post tergum dedit, alienis ante pectus suspendit gravem. Hac re videre nostra mala non possumus: alii simul delinquunt, censores sumus.   Giove ci impose due bisacce: ci mise dietro quella piena dei nostri difetti, e, davanti, sul petto, quella con i difetti degli altri. Perciò non possiamo scorgere i nostri difetti, e, non appena gli altri sbagliano, siamo pronti a biasimarli.   Fedro, Lib. IV fabulae 10

MARZIALE e i REGALI SUPERFLUI

I Saturnali erano tra le feste più sentite nel mondo Romano, erano giorni in cui ci si scambiavano doni, un po come accadrà tra pochi giorni a tutti noi. Come oggi anche tra i nostri avi esisteva l’usanza di riciclare un regalo a noi poco congeniale o poco gradevole per i nostri gusti. Marziale, negli epigrammi ci porta a conoscenza di questa antica usanza, lamentandosi di un tal Umbro, che durante i Saturnali gli avrebbe recapitato tutto ciò che aveva ricevuto nei cinque giorni di festa per disfarsene del superfluo. Marziale ironizzando su tale pratica dice che avrebbe gradito cinque libbre d’argento, portato da un solo schiavo. Omnia misisti mihi Saturnalibus Umber Munera…

SI TROVA SEMPRE QUALCUNO

Ergo age ne dubita cunctas sperare puellas vix erit e multis quae neget una tibi quae Dante quaeque negant gaudente tasmen esse rogate ut tam fallaris tuta repulsa tua est sed cur fallaris cum sito nova gratas voluptas et capiant animos plus aliena suis fertilior seges est alienis sempre in agris vicinumque pecvus grandius uber habet

SAFFO

« Alcuni dicono che le Muse siano nove; che distratti! Guarda qua: c’è anche Saffo di Lesbo, la decima. »   « Ἐννέα τὰς Μούσας φασίν τινες· ὡς ὀλιγώρως. Ἢν ἰδέ· καὶ Σαπφὼ Λεσβόθεν, ἡ δεκάτη. » Pseudo-Platone, Epigramma XVI    Saffo scultura di Claude Ramey 1754–1838     Musèe de Louvre – Paris

Page 22 of 22« First...10«1819202122