Leggi anche

BIRRA, TRADIZIONI GERMANICHE

Birra,  Tradizioni Germaniche

Con l’inoltrarsi della primavera e l’estate che si avvicina spesso una bevanda fresca come la birra diventa irresistibile. La birra è la bevanda nazionale e parte integrante della cultura tedesca. I Tedeschi seguono solo cittadini della repubblica Ceca nelle statistiche di consumo di birra pro capite, ma il “primato mondiale di bevitori di birra” è dei bavaresi con una media annua di 240 litri a testa (dati Touring club). Importanza storica per la birra tedesca ha il Reinheitsgebot, una legge promulgata nel 1516, a cui ancora oggi alcuni birrifici tedeschi si attengono, che proibiva l’impiego di materie prime di scarsa qualità nel processo produttivo della birra.

23. 1 Potui umor ex hordeo aut frumento, in quandam similitudinem vini corruptus; proximi ripae et vinum mercantur Cibi simplices, agrestia poma, recens fera aut lac concretum; sine apparatu, sine blandimentis expellunt famem 

2 Adversus sitim non eadem temperantia si indulseris ebrietati suggerendo quantum concupiscunt haud minus facile vitis quam armis vincentur.

23. 1 Bevono un liquido ricavato dall’orzo e dal frumento, con una similitudine al vino corrotto, coloro che abitano vicino alla riva del Reno comprano anche del vino. Si nutrono cacciagione appena uccisa, con latte cagliato; si sfamano senza banchetti sontuosi, senza leccornie. 

2 Invece non sono temperanti quando bevono; se si favorisce la loro tendenza all’ubriachezza favorendo a loro quanto desiderano, saranno sopraffatti da questo vizio altrettanto facilmente che dalle armi.

Tacito, de origine et situ Germanorum (Germania) 23, 1 – 2

Immagine: google immagini

I commenti sono chiusi.