666666666666 19 Marzo QUINQUATRIA – Cvltvs Deorvm

Leggi anche

19 Marzo QUINQUATRIA

Il Quinquatria era la festività dedicata a Minerva, secondo Varrone, (De lingua latina, VI, 14.) il nome di questa festività, che durava un solo giorno, derivava dal fatto che venisse celebrata il quinto giorno dopo le idi di marzo, una spiegazione differente viene data da Ovidio, che afferma che i Quinquatria duravano cinque giorni, da qui il nome. 

Una dies media est, et fiunt sacra Minervae, 

nomina quae iunctis quinque diebus habent.

sanguine prima vacat, nec fas concurrere ferro: 

causa, quod est illa nata Minerva die.

 

C’è un giorno intermedio e si festeggi la sacra Minerva 

e che si chiama cosi dai cinque giorni consecutivi

Il primo giorno non si versa sangue ne si combatte con il ferro

la causa è che in quel giorno è nata Minerva

Ovidio, Fasti, III, 809 – 812

Probabilmente solo il primo giorno era il Quinquatria e che siano stati aggiunti i successivi quattro, allo scopo di divertire il popolo, poichè il primo giorno era proibito versare sangue, nei successivi quattro venivano organizzati giochi gladiatorii. Questa interpretazione è avvalorata dal fatto che nei calendari più antichi solo un giorno è dedicato a questa festività. Fu in occasione dei Quinquatria del 59 che #Nerone invitò la madre Agrippina Minore alla propria villa a Baia, con lo scopo di assassinarla affondando la nave su cui si trovava, ma Agrippina scampò alla morte. Esisteva anche un’altra festività, detta Quinquatrus Minusculae o Quinquatrus Minores, celebrata alle idi di giugno (13 giugno) in cui i tubicines, i suonatori delle tubae, andavano in processione al tempio di Minerva.

Immagine : Larario di Minerva protettrice della casa dell’ Insula di Santa Cecilia Roma-

Inserisci un commento